home  /  journal  /  Dall’altra parte — N° 2/2017

Dall’altra parte — N° 2/2017

Progettare è un lavoro che richiede risorse non preventivatili. Impegna anche momenti non dedicati al lavoro, spesso il tempo libera diventa la vera chiave di volta di un progetto.

Il momento in cui si alza la testa da un impegno tanto esaustivo diventa fondamentale, inconsciamente si inizia a percepire tale lavoro come esterno e di conseguenza si libera la testa da schemi costruiti durante l’intera progettazione. Mi piace cercare questo approccio direttamente col cliente o con un collega, spostando sin da subito la percezione, mostrando come il soggetto dei nostri incontri o delle nostre discussioni si possa completamente ridefinire se lo si guarda da una diversa prospettiva.

Torna a journal
design: Chiara Torelli   /   brand and communication advisor: Samantha Punis   /   code: intuum

A-Z

OAF index /